Lunedì, 27 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vibonese-Catanzaro, il "derby dell'amicizia" finisce a reti inviolate
SERIE C

Vibonese-Catanzaro, il "derby dell'amicizia" finisce a reti inviolate

di
Catanzaro, Calabria, Sport
Nevio Orlandi

Vibonese-Catanzaro 0-0

Vibonese: Mengoni 6; Finizio 6, Camilleri 6,5, Malberti 6,5 (48’ st Ciotti s.v.), Tito 5,5; Prezioso 6,5 (39’ s.t. Silvestri s.v.), Obodo 6, Scaccabarozzi 6; Melillo 6,5 (39’ s.t. Collodel sv); Allegretti 5 (15’ s.t. Taurino 6,5), Bubas 6. All. Orlandi 6.

Catanzaro: Furlan 7; Celiento 6,5, Riggio 6, Nicoletti 6; Statella 6, Maita 6 (23’ st Di Risio 6), Iuliano 6,5, Favalli 6; D’Ursi 5 (38’ st Posocco s.v.), Ciccone 5,5 ( 17’ s.t. Bianchimano 6), Fischnaller 6 (17’ s.t. Giannone 5,5).  All. Auteri 6.

Arbitro: De Santis di Lecce.

Note: Paganti 3238, abbonati 416, incasso 27.320 euro. Ammoniti Nicoletti, Bubas, Prezioso, Celiento, Malberti. Angoli 4-3.

La Vibonese non sfata il tabù derby e il Catanzaro non espugna il fortino rossoblù. Il derby dell’amicizia finisce senza vincitori e vinti.

Pareggio in tutto e per tutto. Come nell’ultimo precedente al “Luigi Razza”, quello di quasi due anni fa, il famoso derby fratricida culminato con la retrocessione della Vibonese in Serie D.

Il pari frena la squadra di Auteri dopo due vittorie di fila mentre rappresenta un passo in avanti versa la sicura salvezza per Obodo e compagni che si confermano osso duro per tutti nella loro versione casalinga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook