Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Rende, studiosi internazionali pronti ad approdare all’Unical
ISTRUZIONE

Rende, studiosi internazionali pronti ad approdare all’Unical

di
L’ateneo di Arcavacata punta sulla internazionalizzazione. Manifestazioni d’interesse da Spagna, Germania, Sud Africa e Brasile
Calabria, Società
Nicola Leone

Un attrattore di talenti. L’università della Calabria è diventata l’ateneo ambito da ricercatori internazionali e studiosi di fama per la gioia del rettore Nicola Leone.
Da importanti sedi universitarie arrivano richieste e disponibilità: è lo stesso ateneo a renderlo pubblico.
«Sono tanti i docenti e i ricercatori» spiegano dall’Unical «che hanno risposto alla call internazionale indetta nelle scorse settimane, una chiamata per manifestazioni di interesse aperta a docenti e studiosi di chiara fama provenienti da tutto il mondo, conclusasi il 10 dicembre, alla quale hanno aderito personalità accademiche da tutta Europa e anche dai Paesi extra europei».
Gli studiosi hanno manifestato la volontà di mettere a disposizione dell’università di Arcavacata la loro esperienza e le capacità didattiche acquisite in lunghi anni di carriera, le loro competenze organizzative in ambito di progetti internazionali e la interdisciplinarità nella ricerca.
Ma da dove arrivano le disponibilità? «Ci sono studiosi attualmente impegnati ad Oxford, Abu Dhabi, Varsavia, Lancaster, Vienna e ricercatori con esperienza in Germania, Regno Unito, Portogallo, Spagna ma anche Sud Africa, Brasile e Helsinki. Un ottimo riscontro» spiegano dal Rettorato «in considerazione anche del breve tempo di apertura della call (meno di un mese) e dei criteri particolarmente restrittivi richiesti dall’ateneo, in merito alla elevata qualificazione scientifica dei ricercatori.»

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook