Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Artigianato, Michele Gigliotti nuovo presidente di Opra Calabria
L'ASSEMBLEA

Artigianato, Michele Gigliotti nuovo presidente di Opra Calabria

Calabria, Società
Michele Gigliotti

Si è svolta nella sede di Opra Calabria, l'Organismo paritetico regionale dell’artigianato, a Catanzaro, l’assemblea dei soci avente all’ordine del giorno il rinnovo delle cariche sociali.

I lavori, iniziati con la relazione di fine mandato del presidente uscente Benedetto Cassala, hanno evidenziato le iniziative intraprese dall’organismo paritetico nel triennio 2019-2022 soffermandosi, in particolare, sull'importanza della sottoscrizione del protocollo anti contagio nel settore dell’artigianato redatto nel mese di Giugno 2020.

“La Calabria – ha affermato Cassala - è stata la prima regione in Italia a recepire le disposizioni nazionali”. Il segretario dell’assemblea Andrea Monteleone ha esposto all'organo elettivo le designazioni pervenute dalle parti sociali evidenziando la proposta sindacale unitaria che ha individuato Michele Gigliotti esponente della CISL, quale nuovo presidente dell'Organismo Paritetico e la proposta della rappresentanza datoriale che ha individuato quale vicepresidente Silvano Barbalace, della Confartigianato. L'assemblea ha votato la nuova Presidenza, all'unanimità.

Nell'intervento di saluto, il neo Presidente Michele Gigliotti, ha ringraziato la propria organizzazione CISL Calabria e il segretario generale Tonino Russo per la designazione e la fiducia espressa nei suoi confronti. Tracciando poi il percorso che Opra intraprenderà nel prossimo triennio, Gigliotti si è soffermato sulle nuove campagne di sensibilizzazione sul tema della sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro che capillarmente copriranno tutto il  territorio calabrese.

“Purtroppo – prosegue Gigliotti – sono ancora tantissimi gli incidenti sui luoghi di lavoro che si registrano quasi quotidianamente in Calabria e il settore dell’artigianato ha dati allarmanti. La sinergia intrapresa tra Cgil, Cisl, Uil e Confartigianato, Cna e Casartigiani, dovrà oggi più che mai, consolidarsi e contribuire al raggiungimento degli standard nazionali ed europei in campo di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro. Nuove relazioni sono auspicabili con le istituzioni competenti ed in particolare con Inail con la quale l'Organismo Paritetico Nazionale Artigianato ha già intrapreso percorsi importanti e sui quali prometto – ha concluso - ripercussioni positive anche per il territorio calabrese”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook