Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Io non rischio": in Calabria la campagna per sensibilizzare i cittadini è solo virtuale
BUONE PRATICHE

"Io non rischio": in Calabria la campagna per sensibilizzare i cittadini è solo virtuale

Annullate le piazze fisiche per l'allerta meteo. La protezione civile al fianco della popolazione per diffondere la cultura della prevenzione nel caso di eventi naturali quali terremoto, maremoto e alluvione

In virtù dell'avviso di allerta rossa diramato dalla Protezione Civile regionale per domani, domenica 24 ottobre, sono stati annullati gli eventi fisici previsti nelle 44 piazze della Calabria per la campagna nazionale “Io non rischio” per diffondere la cultura della prevenzione e le buone pratiche di protezione civile. Rimarranno attive e operative le piazze digitali per reperire informazioni, aggiornamenti e consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, un maremoto o un’alluvione.

Nel bollettino è contenuta un’elevata criticità per rischio idraulico e idrogeologico nella Calabria meridionale, arancione nei settori ionici e gialla nel resto del territorio regionale. Condizioni meteorologiche avverse previste già dalle prime ore del mattino con precipitazioni diffuse e intense, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul territorio regionale, con fenomeni particolarmente insistenti sui settori ionici.

Creare comunità sempre più resilienti attraverso la conoscenza e la cura dei territori, la consapevolezza dei rischi e delle buone pratiche di protezione civile. Questo l’obiettivo di “Io non rischio”, la campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali, promossa in tutta Italia dal Dipartimento di Protezione Civile, istituzioni, mondo della ricerca scientifica e realizzata dal volontariato di Protezione civile, che torna domani, domenica 24 ottobre, in piazza nelle città italiane e con tanti eventi online.

Volontarie e volontari saranno presenti negli spazi informativi “Io non rischio”, realizzati solo online in Calabria per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

Fondamentale per la Campagna – giunta quest’anno all’undicesima edizione – è il ruolo attivo dei cittadini che potranno informarsi e confrontarsi con l’ausilio di contenuti interattivi e dirette streaming sui social media. La Campagna a livello nazionale coinvolge oltre 3000 volontarie e volontari appartenenti a circa 500 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia.

In Calabria, per questa iniziativa saranno 50 le organizzazioni di volontariato a partecipare, tra associazioni e gruppi comunali, con circa 500 persone coinvolte attivamente. Ci saranno però solo piazze digitali.

“Io non rischio” – Campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima, Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica, Regioni, Province Autonome e Comuni.

Sul sito ufficiale della Campagna, iononrischio.protezionecivile.it e sui profili social dedicati (canali Facebook, Twitter e Instagram) è possibile reperire informazioni, aggiornamenti e consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, un maremoto o un’alluvione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook