Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Dalla Calabria alla Russia: a Mosca la festa ebraica celebrata con il cedro
LA SCELTA

Dalla Calabria alla Russia: a Mosca la festa ebraica celebrata con il cedro

di
Il rabbino capo della Russia userà per la cerimonia religiosa il frutto raccolto e selezionato a Santa Maria del Cedro
rabbino capo Russia, santa maria del cedro, Berel Lazar, Calabria, Società
Il rabbino capo della Russia, Berel Lazar

Dalla Calabria alla Russia. Il rabbino capo della Russia, Berel Lazar, di origini italiane perché nato a Milano, ha deciso di celebrare a Mosca la festa ebraica di Sukkot utilizzando un cedro proveniente da Santa Maria del Cedro, nell’Alto Tirreno cosentino. Si tratta di un segnale di grande attenzione e amore per la nostra terra e, in particolare, per il Tirreno cosentino. Lazar quasi ogni anno, ormai da tanto tempo, trascorre parte del periodo estivo in Calabria con la sua famiglia perché gli piace venire in vacanza nella Riviera dei Cedri. Lazar è un rabbino, mistico e religioso italiano, ebreo ortodosso, stimato componente del movimento “Chabad Lubavitch chassidico” e attualmente rabbino capo della Russia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook