Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Dal Pollino allo Stretto attraverso sentieri di montagna, l'avventura di Angelo Gigliotti
IL VIAGGIO

Dal Pollino allo Stretto attraverso sentieri di montagna, l'avventura di Angelo Gigliotti

di
Angelo Gigliotti, Calabria, Società
Angelo Gigliotti

La Calabria a piedi, tra boschi e antichi borghi dal Pollino allo Stretto. Non uno slogan pubblicitario di promozione turistica ma un'avventura avvincente e affascinante realizzata da Angelo Gigliotti, ricercatore del Cnr che lavora all'istituto di ingegneria ambientale e geoingegneria di Monterotondo a Roma.

Quasi un mese di cammino partendo dalle montagne del Pollino per arrivare alle fiumare e alle aspre rocce dell'Aspromonte da cui si vede anche il mare, l'ingegnere Gigliotti descrive quest'impresa come «un viaggio per ritemprare il corpo e la mente in mezzo a luoghi impervi e di difficile accesso, a stretto contatto con una natura ancora incontaminata».

Gigliotti, 41 anni, è nato a Decollatura sui monti del Reventino; si è laureato in ingegneria all'Unical e ha proseguito i suoi studi in Portogallo, Germania e Spagna dove ha conseguito master e specializzazioni.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook