Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società San Luca, il Covid ferma la festa della Madonna della Montagna: niente processione a Polsi
IL 2 SETTEMBRE

San Luca, il Covid ferma la festa della Madonna della Montagna: niente processione a Polsi

di

«Cari fedeli, vi scrivo in questo difficile momento dell'anno che, a causa del Covid-19, ha visto sospese tutte le manifestazioni esterne delle feste dei Santi Patroni. Un provvedimento assunto a tutela della salute pubblica, per impedire la diffusione del contagio, che come chiesa abbiamo inteso rispettare fino in fondo».

È questo l'incipit di una lettera aperta con la quale il vescovo di Locri-Gerace, monsignor Francesco Oliva, ha inteso ricordare a tutte le parrocchie che quest'anno sono state sospese tutte le feste patronali.

Un provvedimento che avrà effetti anche sulla festa della Madonna della Montagna, quella che ogni anno si tiene a Polsi il 2 settembre, ed è considerata «la festa più animata delle Calabria, quella - come scriveva lo scrittore Corrado Alvaro - che fa conoscere la vera natura degli uomini».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook