Domenica, 21 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Due medici calabresi nel Consiglio Superiore della Sanità

di
consiglio superiore della sanità, giovanni scambia, giuseppe curigliano, giovanni scambia, Giulia Grillo, giuseppe curigliano, Calabria, Società
Giuseppe Curigliano e Giovanni Scambia

Un ginecologo e un oncologo, entrambi originari dell'area centrale della Calabria, entrambi laureati all'Università Cattolica di Roma ed entrambi inseriti nella élite meritocratica dei "Top Italian Scientists", il gotha degli scienziati italiani di fama e formazione internazionale.

Hanno molto in comune Giovanni Scambia e Giuseppe Curigliano, i due calabresi che la ministra Giulia Grillo ha chiamato a far parte dei trenta membri non di diritto del Consiglio Superiore della Sanità all'esito di una valutazione improntata a criteri di trasparenza, competenza e autorevolezza.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook