Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regione Calabria, assegnate le deleghe a Calabrese e Staine: FdI esce “depotenziata”
GIUNTA RIMODULATA

Regione Calabria, assegnate le deleghe a Calabrese e Staine: FdI esce “depotenziata”

di
Calabria, Politica
Emma Staine e Giovanni Calabrese

Roberto Occhiuto sembra voler usare il bastone e la carota con Fratelli d’Italia. Mentre le nuove nomine in seno alla sua Giunta regionale lasciano intravedere un depotenziamento per i meloniani, con le dichiarazioni al miele sulle prime settimane di governo della premier, il presidente si è sintonizzato sull’attività della leader del partito. Quanto alle nomine nella Giunta, è la distribuzione delle deleghe che sembra far perdere qualcosa Fratelli d’Italia: al neo assessore Giovanni Calabrese, già sindaco di Locri, Occhiuto riserva i poteri in merito alle Politiche del Lavoro, avocandoli alla vice Giusy Princi, ma trattiene per sé la delega pesante al Turismo. La seconda new entry in Giunta è Emma Staine, avvocato e già componente del cda di Fincalabra. A lei, Occhiuto ha assegnato le deleghe in materia di Politiche sociali e Traporti, quest’ultima “stornata” dalle competenze che aveva Orsomarso.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook