Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Fondi edilizia sanitaria in Calabria, il gruppo Pd presenta mozione per scongiurare taglio
RIMODULAZIONE

Fondi edilizia sanitaria in Calabria, il gruppo Pd presenta mozione per scongiurare taglio

Calabria, Politica
L'ospedale di Castrovillari

Il gruppo regionale del Partito Democratico ha presentato, primo firmatario il consigliere Franco Iacucci, una mozione per scongiurare il taglio dei fondi stanziati e previsti dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 Febbraio 2021 tra le “iniziative urgenti e di elevata utilità sociale nel campo dell'edilizia sanitaria in sinergia tra i servizi sanitari e l'Inail, valutabili nell'ambito dei propri piani triennali” a favore degli Ospedali e delle Strutture Sanitarie di tutta Italia e, quindi, della Calabria.

Senonchè con nota del 18 luglio 2022 prot.334114 la regione Calabria ha chiesto di espungere gli interventi inseriti nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio 2021, di seguito indicati:

a) «Riqualificazione strutturale ed adeguamento normativo» del PO di Locri – padiglione Piastra importo pari a euro 33.397.678,25;

b) «Riqualificazione strutturale ed adeguamento normativo del PO "Tiberio Evoli" di Melito Porto Salvo - tutti i padiglioni» importo pari a euro 40.198.952,00;

c) «Ristrutturazione dell'intero presidio ospedaliero PO di Castrovillari ASP Cosenza» importo pari a euro 60.500.000,00;

d) «Ristrutturazione dell'intero presidio ospedaliero PO di Cetraro ASP Cosenza» importo pari a euro 48.000.000,00;

e) «Ristrutturazione dell'intero presidio ospedaliero PO di Paola ASP Cosenza» importo pari a euro 21.500.000,00.

Una rimodulazione di risorse superiore ai 200 milioni di euro: fondi essenziali per riqualificare l’edilizia sanitaria di alcune delle strutture più importanti del nostro territorio. Una decisione incomprensibile che si è cercato di far passare sotto silenzio per poi gridare alla fake news quando il tentativo è stato scoperto.

Con la mozione presentata in data odierna il PD chiede di “rifinanziare con le risorse dell’annualità 2022 destinate alla Calabria, ai sensi dell'articolo 20 della legge 67/88, gli interventi definanziati con la nota del 18 luglio 2022 prot.334114, relativi ai Presidi Ospedalieri di Locri, Melito Porto Salvo, Castrovillari, Cetraro e Paola, prevedendo il completamento di tali interventi attraverso l’aggiornamento del piano degli investimenti INAIL relativo all’annualità 2023.”

I consiglieri regionali del PD, inoltre, chiedono che si convochi in tempi brevi, come più volte richiesto e per come il presidente Occhiuto si è più volte impegnato, un consiglio regionale ad hoc sul tema della sanità per affrontare in modo organico e complessivo i problemi e le sfide di un settore vitale per la nostra terra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook