Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Seggi contesi alle elezioni 2022, pronti i ricorsi in Calabria
LE BATTAGLIE

Seggi contesi alle elezioni 2022, pronti i ricorsi in Calabria

di
Le elezioni politiche avranno un’appendice giudiziaria: sarebbero già tre gli “esclusi” - oltre a Bruno Bossio anche i forzisti Andrea Gentile e Fulvia Caligiuri - pronti ad adire le vie legali per chiedere un riconteggio dei voti e una verifica dei verbali elettorali.

Nel Pd tira un’aria pesante dopo la riassegnazione dei seggi che ha escluso la calabrese Enza Bruno Bossio. «Diversamente da quanto pubblicato lunedì sera sul sito del ministero dell’Interno - scrive la stessa deputata in un messaggio sui social - , i nuovi conteggi assegnano solo un seggio al Pd calabrese escludendo me che ero numero due della lista. Certamente esiste il problema di una legge elettorale pessima e farraginosa.

L’abbiamo detto in campagna elettorale e sarebbe stato il mio primo impegno legislativo la proposta di modifica. Ma la leggerezza con la quale il Viminale ha affrontato questa volta la questione è veramente da paese del terzo mondo, confermando ancora una volta che questo ministero è un porto delle nebbie. In ogni caso i dati di lunedì come quelli di ieri non sono definitivi, il passaggio ufficiale è quello delle Corti d’Appello e della Corte di Cassazione».

Un dato appare evidente: le elezioni politiche avranno un’appendice giudiziaria. Sarebbero già tre gli “esclusi” - oltre a Bruno Bossio anche i forzisti Andrea Gentile e Fulvia Caligiuri - pronti ad adire le vie legali per chiedere un riconteggio dei voti e una verifica dei verbali elettorali.

Leggi l'articolo completo nella versione cartacea di Gazzetta del Sud - edizione Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook