Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni, le scelte della Lega in Calabria. Salvini capolista al Senato, alla Camera la Loizzo
LE SCELTE

Elezioni, le scelte della Lega in Calabria. Salvini capolista al Senato, alla Camera la Loizzo

Calabria, Politica
Il vicesegretario leghista Crippa insieme al deputato lametino Furgiuele

La Lega per Salvini ha presentato le liste in Calabria per le prossime Politiche del 25 settembre. Al Senato capolista Matteo Salvini, poi Tilde Minasi, Fausto De Angelis e Caterina Capponi. Alla Camera capolista Simona Loizzo, Giacomo Saccomanno, Maria Carmela Iannini e Nicola Daniele.

A presentare le liste, presso la Corte d'Appello di Catanzaro, c'erano il vicesegretario Andrea Crippa, il deputato uscente e ricandidato alla Camera Domenico Furgiuele ed il commissario calabrese Giacomo Saccomanno.

Furgiuele candidato nel collegio uninominale Camera Sibaritide-Crotone

"Ho appena ufficializzato la mia candidatura nel collegio uninominale 01 della Calabria". Così il deputato uscente della Lega, Domenico Furgiuele. "Non vi nascondo la grande emozione che mi pervade dopo aver compiuto un atto che, per me, non è assolutamente formale e burocratico, ma rappresenta già una vittoria ,in quanto simboleggia la fiducia che l'intera coalizione di centrodestra ripone su di me . Una fiducia che mi inorgoglisce, che premia probabilmente la coerenza della persona e la fierezza con la quale in tutti questi anni mi sono battuto per portare i territori della Calabria all'attenzione del Parlamento. Ho infatti sempre parlato la lingua dell'orgoglio bruzio, senza complessi reverenziali. Quando c'era da dire ai governi di smetterla di considerarci di serie B, l'ho fatto tuonando, fregandomene del bon ton, incurante dello sdegno ipocrita di quei colleghi che considerano il seggio una poltroncina da salotto. Ho capito che se vuoi ottenere qualcosa per la tua Terra devi gridare, punto! Se ti affidi alle conventicole e alle mediazioni infinite, non ottieni nulla. E io continuerò a tuonare, se sarà il caso, per liberare le nostre energie migliori dal pregiudizio e per ottenere attenzione sempre, non solo quando c'è da votare. La Calabria è una cosa troppo seria per lasciarla in pasto ai politicanti di centrosinistra che l'hanno sempre considerata solo una portatrice di voti. La mia campagna elettorale non snaturerà il mio modo di fare politica. Personalmente ero sempre nei territori e resto nei territori a dialogare con gli ultimi, ma anche con le imprese e con quei giovani ricchi di idee, ma che però non possono realizzarsi per la ottusità di una burocrazia senza cuore. Orgoglioso di battermi con civiltà in un collegio nobile, del quale mi sento parte, per via dei tanti rapporti umani consolidatisi sin da quando organizzavo la Lega su base regionale. Grazie quindi a chi mi ha ritenuto degno per una sfida importante, aspra, e mi auguro civile. Ce la metterò tutta, con quell' animo militante che mi ha sempre caratterizzato. Grazie a Matteo Salvini e a tutti i dirigenti di centrodestra. Sono PRONTO!"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook