Domenica, 16 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, Palazzo Campanella stanzia 270mila euro per il “Tfr” dei consiglieri regionali
IL CASO

Calabria, Palazzo Campanella stanzia 270mila euro per il “Tfr” dei consiglieri regionali

Calabria, Politica

Il tema dei vitalizi torna ad affacciarsi in Consiglio regionale. Dopo la scelta dei due consiglieri del M5S,  Francesco Afflitto e Davide Tavernise di dire "no" all’indennità differita, alla reversibilità e all’indennità di fine mandato, di rinunciare ad alcuni "privilegi".

Parole in burocratese che suonano ai due rappresentanti pentastellati come privilegi da casta più che diritti maturati dopo 5 (o più anni) di permanenza a Palazzo Campanella. Quei diritti (o privilegi a seconda dei punti di vista) sono maturati per un gruppo di ex consiglieri regionali in uscita dall’Astronave. L’elenco non è allegato alla determina pubblicata il 7 gennaio sul Bollettino ufficiale della Regione. L’atto è stato firmato nello scorso mese di novembre e stabilisce «di liquidare agli ex consiglieri la somma complessiva di 269.450 euro al lordo delle ritenute di legge a titolo di trattamento di fine mandato per la carica di consigliere regionale rivestita nella decima e undicesima legislatura, secondo il prospetto allegato alla presente determinazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook