Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, i “Ricostituenti” candidano Franchino alla segreteria del Pd
PARTITO DEMOCRATICO

Calabria, i “Ricostituenti” candidano Franchino alla segreteria del Pd

di
C’è un competitor per Irto nella corsa alla guida del principale partito del centrosinistra
Calabria, Politica
Mario Franchino

Il progetto immaginato al Nazareno non potrà essere applicato in Calabria. Al congresso del Pd, in programma (emergenza pandemica permettendo) dal 14 al 16 gennaio prossimi, non ci sarà un candidato unitario. Oltre a Nicola Irto, che ha ufficializzato la propria discesa in campo nei giorni scorsi, ci sarà anche Mario Franchino. L’ex consigliere regionale - rimasto a Palazzo Campanella dal 2010 al 2014 -, espressione dell’area dei “Ricostituenti” e dei “Democratici Riformisti”, sarà in campo con una mozione autonoma. «Non è una presa di posizione contro qualcuno - mette in chiaro Franchino, già segretario dei Democratici di Sinistra in provincia di Cosenza - ma è un tentativo per ristabilire una corretta dialettica all’interno del partito». La corrente che ieri, al termine di una riunione a Lamezia, ha indicato Franchino come portabandiera, immagina un Pd «totalmente diverso» rispetto a quello che «è stato fino ad oggi». Tra le righe non si legge soltanto una totale bocciatura della gestione commissariale, ma anche una velata critica alla linea politica seguita fin qui all’interno del Consiglio regionale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook