Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comunali Cosenza, liberi verso il ballottaggio
ELEZIONI

Comunali Cosenza, liberi verso il ballottaggio

di
Il termine per eventuali apparentamenti è scaduto ieri
elezioni amministrative cosenza, Calabria, Politica
Il Comune di Cosenza

L’ultima settimana. Mentre Mario Occhiuto ha cominciato a fare i pacchi per svuotare la stanza del sindaco al terzo piano di Palazzo dei Bruzi, i due Caruso aprono i sette giorni finali dopo mesi di trattative, dubbi, veti e pure campagna elettorale. Come previsto, non ci sono stati apparentamenti formali, quindi le coalizioni eleggeranno i consiglieri già stabiliti dopo il primo turno.

Prima ipotesi

In caso di vittoria di Francesco Caruso la maggioranza sarebbe composta da Francesco Spadafora, Ivana Locanto, Giuseppe D’Ippolito, Annalisa Apicella, Massimo Lo Gullo, Michele Arnoni, Alfredo Dodaro, Francesco Cito, Fabio Falcone, Gaetano Cairo, Anna Rugiero, Antonio Ruffolo, Michelangelo Spataro, Luca Gervasi, Alessandra De Rosa, Enrico Morcavallo, Roberto Bartolomeo, Carmelo Ambrogio, Maria Luisa Arsì, Massimo Colla. In minoranza, invece, entrerebbero Franz Caruso, Francesco De Cicco, Bianca Rende, Valerio Formisani, Maria Teresa De Marco, Massimiliano Battaglia, Caterina Savastano, Damiano Covelli, Maria Pia Funaro, Francesco Gigliotti, Pasquale Sconosciuto e Francesco Luberto.

Seconda ipotesi

Qualora vincesse Franz Caruso la maggioranza sarebbe composta da Maria Teresa De Marco, Massimiliano Battaglia, Caterina Savastano, Roberto Sacco, Francesco Turco, Ivan Commodaro, Giuseppe Ciacco, Domenico Frammartino, Antonietta Cozza, Chiara Penna, Damiano Covelli, Maria Pia Funaro, Giuseppe Mazzuca, Francesco Alimena, Assunta Mascaro, Massimiliano D’Antonio, Concetta De Paola, Gianfranco Tinto, Giuseppina Incarnato e Antonio Galluscio. I banchi d’opposizione sarebbero occupati da Francesco Caruso, Francesco De Cicco, Bianca Rende, Francesco Spadafora, Ivano Lucanto, Giuseppe D’Ippolito, Alfredo Dodaro, Francesco Cito, Antonio Ruffolo, Michelangelo Spataro, Francesco Gigliotti e Francesco Luberto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook