Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, recovery sul tavolo regionale. Priorità all’utilizzo delle risorse
LE RISORSE

Calabria, recovery sul tavolo regionale. Priorità all’utilizzo delle risorse

di
Il neo governatore rassicura sulla quantità dei fondi stanziati al Sud

Le priorità sul tavolo sono tante e tutte di rilievo ma quella che ha risalito velocemente la classifica negli ultimi mesi è l’utilizzo dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), l’ormai “famoso” Recovery fund. Da esso, del resto, dipendono investimenti in infrastrutture e servizi che potrebbero incidere sul futuro del Mezzogiorno e, dunque, della Calabria. Non è un caso che la prima preoccupazione sia quella legata alla consistenza effettiva dei fondi stanziati, come denunciato dai sindaci della Rete Recovery Sud. Ma anche quella di non riuscire a utilizzare le risorse che arriveranno al Meridione, dove si sconta una pesante storia di scarsa capacità di spesa e dove servirebbe una burocrazia in grado di lavorare speditamente ma soprattutto efficacemente. Due aspetti in qualche modo legati, sui quali già in vari interventi il neo presidente della Regione, Roberto Occhiuto, si è soffermato; in particolare sul fronte dell’apparato burocratico regionale, che dovrà essere formato e organizzato in modo da reggere l’urto e dimostrare la dovuta “resilienza”.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook