Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, il ritorno della sanità alla Regione? Costa: "I tempi ora sono maturi"
L'INTERVENTO

Calabria, il ritorno della sanità alla Regione? Costa: "I tempi ora sono maturi"

di
Il sottosegretario alla Salute apre alla fine della gestione commissariale
calabria, sanità, Andrea Costa, Calabria, Politica
Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa

Il disastro sanità, certificato anche dal Tavolo Adduce, non lascia indifferente il governo Draghi. Davanti a una situazione ormai fuori controllo, con assunzioni bloccate e Livelli essenziali di assistenza sotto la soglia di sufficienza, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, in Calabria per una serie di impegni istituzionali, lascia intendere che una fase sta per chiudersi. «Che la situazione fosse grave - spiega l'esponente di Noi con l'Italia - lo sapevamo già. Dobbiamo avere la consapevolezza che in Calabria c'è bisogno di ripartire, di rilanciare, c'è l’esigenza di tornare a pianificare, è necessario ripristinare una situazione di ordinarietà». Dunque, un via libera alla fine del commissariamento iniziato nel 2010 come auspicato anche dal coordinatore di FI, Antonio Tajani? «Credo che i tempi siano maturi affinché si possa nuovamente assegnare la responsabilità agli enti locali. Dobbiamo creare le condizioni che permettano alle istituzioni del territorio di assumersi le scelte per programmare e gestire, al fine di fornire risposte ai cittadini. Sono convinto, dunque, che la sanità debba tornare ai calabresi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook