Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali Calabria, trattative e dietrofront: oggi si chiudono i giochi
ELEZIONI

Regionali Calabria, trattative e dietrofront: oggi si chiudono i giochi

di
Scade alle 12 il termine per la presentazione delle formazioni
elezioni regionali calabria, Amalia Bruni, luigi de magistris, Mario Oliverio, Roberto Occhiuto, Calabria, Politica
Il tribunale che ospita la Corte d'Appello a Catanzaro

Parte ufficialmente oggi la campagna elettorale per le Regionali calabresi. Alle 12 scade il termine per la presentazione di liste e simboli in corsa nella competizione in programma per i prossimi 3 e 4 ottobre. I “fuochi” finali sono in programma per la mattinata odierna. A Catanzaro, nel palazzo che ospita la Corte d'Appello, sfileranno i quattro candidati alla presidenza della Regione per depositare la loro candidatura: si tratta Amalia Bruni, Luigi de Magistris, Roberto Occhiuto e, a meno di clamorosi colpi di scena dell'ultima ora, Mario Oliverio.
Già quella di ieri è stata una giornata particolarmente convulsa per i partiti calabresi. Diverse forze politiche hanno preferito anticipare i tempi ufficializzando le liste su base circoscrizionale ai Tribunali territorialmente competenti. Tra i primi a presentarsi di fronte alle cancellerie i rappresentanti di Lega e Fratelli d'Italia. Lo stesso percorso è stato compiuto anche dagli esponenti del Movimento 5 Stelle. In ogni caso, il grosso arriverà in queste ore. Le sorprese potrebbero essere dietro l'angolo: più di un raggruppamento starebbe riscontrando problemi nella raccolta delle firme necessarie per la presentazione del simbolo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook