Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali Calabria, Aieta saluta il fronte Oliverio. L’ex presidente: io vado avanti
ELEZIONI

Regionali Calabria, Aieta saluta il fronte Oliverio. L’ex presidente: io vado avanti

di
Il consigliere regionale ritrova l’intesa con il Pd
elezioni regionali calabria, Giuseppe Aieta, Mario Oliverio, Calabria, Politica
Giuseppe Aieta e Mario Oliverio

L’idillio s’è rotto tra Giuseppe Aieta e Mario Oliverio. Con il primo che rompe gli indugi e annuncia la propria adesione al progetto politico portato avanti da Amalia Bruni con il centrosinistra classico più il Movimento 5 Stelle. Decisivo, per la scelta di Aieta, il pressing portato avanti dai vertici del Pd: non solo i plenipotenziari di Letta come l’ex ministro Francesco Boccia e il commissario Stefano Graziano, ma anche la deputata Enza Bruno Bossio e il presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci. Aieta dice addio al fronte guidato da Oliverio dopo avere lanciato (inutilmente) un appello all’unità del centrosinistra. «Il tentativo di unire il campo del centrosinistra calabrese - spiega adesso Aieta, che con ogni probabilità sarà candidato nella lista ufficiale del Pd - si sta rendendo difficile a causa di spinte egoistiche che ne stanno ostacolando la realizzazione». Si legge in queste parole una certa amarezza nei confronti di chi è stato il suo riferimento politico per lunghi anni. Aieta, dopo il 2009, fu nominato assessore provinciale a Cosenza proprio da Oliverio. Ed è con quest’ultimo che, nel 2014, guadagna la prima elezione in Consiglio regionale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook