Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica La Regione Calabria chiude il 2020 con un passivo di 73 milioni
DISAVANZO

La Regione Calabria chiude il 2020 con un passivo di 73 milioni

di
Pubblicati i dati del Rendiconto economico. Il documento, dopo il via libera della Giunta, passa all’esame del Consiglio
disavanzo, esercizio finanziario, regione calabria, Calabria, Politica
La riunione della Giunta regionale della Calabria

Le casse della Regione non godono di buona salute. L'esercizio finanziario relativo al 2020 si è chiuso con il segno meno: non accadeva dal 2017 e ciò rappresenta un passo indietro dopo gli ultimi anni in cui il trend si era invertito. Il dato emerge dal progetto di legge sul Rendiconto, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta regionale e depositato in Consiglio regionale la necessaria approvazione. Nel documento contabile si attesta che il risultato economico dell’esercizio del 2020 - ovvero la differenza tra entrate e spese - è stabilito in -73,376 milioni: nel 2029 la Cittadella invece aveva chiuso con un +114 milioni, e nel 2018 con un +133 milioni, mentre nel 2017 si era avuto l’ultimo risultato negativo, con un -53 milioni.
Sul dato (negativo) pesa probabilmente l'emergenza Covid: nell'anno contrassegnato da ripetuti lockdown, la Regione ha avuto maggiori difficoltà nella riscossione delle entrate, oltre a una diversa destinazione delle spese.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook