Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, il voto ai fuori sede: cresce il fronte del sì
LA DISCUSSIONE

Calabria, il voto ai fuori sede: cresce il fronte del sì

di
L’esame in commissione alla Camera

Cresce il fronte dei favorevoli a riconoscere il diritto di voto ai fuori sede. Ieri in commissione Affari costituzionali della Camera è iniziata la discussione sul disegno di legge - primo firmatario Giuseppe Brescia (M5S) - finalizzato a concedere la possibilità di votare, già a partire da Regionali e Amministrative del prossimo autunno, nel luogo eletto a domicilio. La proposta normativa è stata inizialmente elaborata dai costituzionalisti Roberto Bin e Salvatore Curreri su impulso di un gruppo di giovani calabresi, il Collettivo Valarioti. Dopo la presentazione è stata sottoscritta firmata da Vittoria Baldino e Lucia Azzolina del Movimento 5 stelle, Francesco Forciniti di L’Alternativa c’è e Riccardo Magi di +Europa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook