Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, il Pd vuole allargare la coalizione e non esclude le primarie
ELEZIONI

Calabria, il Pd vuole allargare la coalizione e non esclude le primarie

di
I vertici dem ribadiscono sostegno a Irto ma aprono all’ipotesi “gazebo”

Allargare la coalizione è il mantra dei vertici del Pd in vista delle elezioni regionali del prossimo autunno. E proprio per rendere concreta tale indicazione non viene esclusa nemmeno strada in questo frangente. Nemmeno quella di affidare alle primarie la scelta del candidato a governatore del centrosinistra. Va chiarito subito un aspetto: i dem il candidato lo hanno già individuato da tempo e risponde al nome di Nicola Irto. Sul profilo dell’attuale consigliere regionale non ci sono, ufficialmente, ripensamenti e dietrofront. L’ipotesi delle primarie, tuttavia, non viene accantonata a priori - a differenza di quanto successo nel recente passato con il no reiterato alle richieste dell’ex governatore Mario Oliverio - a patto che, ragionano fonti di primo piano nel partito, si rivelino uno strumento utile a rendere più ampio il perimetro del campo progressista calabrese.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook