Venerdì, 14 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali Calabria, M5S apre all’alleanza con il Pd. "Niente imposizioni sui nomi"
ELEZIONI

Regionali Calabria, M5S apre all’alleanza con il Pd. "Niente imposizioni sui nomi"

di
I parlamentari pentastellati raccolgono l’appello all’unità lanciato dai dem

La porta al dialogo è aperta, ma a patto che non ci siano forzature sulle candidature. Il Movimento 5 Stelle calabrese risponde presente all’appello all’unità, in vista delle prossime elezioni regionali, lanciato dallo stato maggiore del Pd. La strada tracciata a Roma da Letta e Conte potrebbe produrre risultati concreti anche sui territori, anche se gli ostacoli da superare non sono pochi. Nel documento sottoscritto da tutti i parlamentari pentastellati è però presente un diktat preciso: «Per realizzare questo progetto politico è necessaria una soluzione di sintesi, sia nell’approccio che nei nomi prospettati, pertanto nessun nome deciso unilateralmente può andar bene». In buona sostanza, il M5S torna a frenare sull’ipotesi di sostenere la candidatura a governatore del dem Nicola Irto. Non è ancora dato sapere se dietro l’aut aut ci sia la reale volontà di sbarrare la strada all’attuale consigliere regionale del Pd o se si tratta di pretattica per spuntare condizioni migliori nell’accordo che potrebbe essere formalizzato tra non molto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook