Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali Calabria, FI blinda Occhiuto: "È lui il candidato"
CRITICHE A SPIRLÌ

Regionali Calabria, FI blinda Occhiuto: "È lui il candidato"

di
L'esito della riunione del coordinamento regionale
coordinamento regionale, forza italia, Francesco Cannizzaro, giuseppe mangialavori, Roberto Occhiuto, Calabria, Politica
Roberto Occhiuto

La prima è andata e Giuseppe Mangialavori può essere soddisfatto. Il nuovo coordinatore calabrese di Forza Italia all’esordio in tali vesti porta a casa un doppio risultato: da un lato la compattezza del partito attorno alla candidatura a governatore di Roberto Occhiuto, dall’altro una ritrovata armonia interna. Si tratta di un passaggio non scontato alla luce dei malumori che hanno accompagnato la scelta di Silvio Berlusconi di designarlo alla guida di un partito guidato per lungo tempo da Jole Santelli. All’appuntamento convocato ieri pomeriggio in un hotel di Feroleto Antico il gotha del partito è presente in blocco. C’è pure Francesco Cannizzaro, il deputato reggino con ambizioni di leadership deluse, tali da spingerlo a rifiutare la designazione a vice coordinatore del partito. E se il tema dell’organizzazione interna non è prioritario in questa fase, lo è invece quello di rendere più incisiva l’azione di un partito che si sente già in campagna elettorale. Il convitato di pietra dell’incontro è stato Nino Spirlì. Parecchi tra gli intervenuti hanno riservato critiche ed espresso malumori rispetto all’azione messa in campo dal presidente facente funzioni leghista della Regione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook