Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, le linee guida di De Caprio su mare pulito e depurazione
AMBIENTE

Calabria, le linee guida di De Caprio su mare pulito e depurazione

di
L’assessore all’Ambiente scrive a Comuni, Arpacal e Guardia costiera

Visto che ormai è certo che l’attuale Giunta regionale resterà in carica ben oltre la prossima estate, l’assessore all’Ambiente Sergio de Caprio prova a mettere in campo azioni mirate a prevenire una delle cicliche e più gravi emergenze ambientali calabresi: la maladepurazione e l’inquinamento del mare. Come? Con una lettera, per il momento. Nelle scorse ore “Capitano Ultimo” ha scritto a tutti sindaci della Calabria e ai prefetti delle cinque province, nonché ai vertici della Capitaneria di Porto, dei carabinieri forestali, dell’Arpacal, alla Commissione Ambiente del consiglio regionale e alle associazioni ambientaliste. «Nell’imminenza dell’apertura della prossima stagione balneare, al fine di tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini», l’assessore reputa necessario chiedere ai suoi interlocutori di adottare una serie di misure di prevenzione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook