Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali Calabria, Sinistra Italiana sostiene de Magistris
IL CONGRESSO

Regionali Calabria, Sinistra Italiana sostiene de Magistris

Adesione alla scelta nazionale di restare all'opposizione del governo Draghi e conferma del sostegno alla candidatura di Luigi de Magistris alla presidenza della Regione. Sono le decisioni assunte da Sinistra Italiana Calabria nel corso del secondo congresso regionale del partito. I lavori congressuali, che si sono svolti in videoconferenza, sono stati aperti dalla relazione del segretario uscente di Sinistra Italiana, Angelo Broccolo, e si sono conclusi con l'elezione della nuova assemblea regionale (30 componenti -14 donne e 16 uomini) e della commissione regionale di garanzia: nei prossimi giorni sarà eletto il coordinatore regionale del partito.
«Il dibattito congressuale - si legge nel documento conclusivo di Sinistra Italiana Calabria - ha confermato un'adesione convinta e unanime alla scelta nazionale di votare contro la fiducia al Governo Draghi e a porre Si all'opposizione di un esecutivo che è figlio di uno scippo politico e di un accordo di palazzo, ordito al fine di riappropriarsi della gestione del Recovery Fund e indirizzarla verso i territori e le categorie piu' ricche del Paese. Il congresso ha stigmatizzato il comportamento di alcuni parlamentari che hanno votato la fiducia in contraddizione con le scelte della larghissima maggioranza dell'assemblea nazionale del partito». Sul versante regionale, Sinistra Italiana, prosegue il documento, «ha confermato la propria adesione al progetto di rinnovamento, cambiamento e discontinuità, legato alla candidatura di Luigi de Magistris. La scelta è scaturita dopo una partecipazione all'improduttivo tavolo del centrosinistra, che non è riuscito a creare le condizioni per una coalizione ampia, plurale e discontinua. La candidatura di Irto è stata la risposta arrogante alla domanda che veniva da larga parte delle forze presenti alla discussione. La linea politica del commissario regionale del Pd porterà quel poco che resta del centrosinistra calabrese ad una sconfitta annunciata di proporzioni storiche».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook