Venerdì, 14 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali in Calabria, Irto a De Magistris: è l'ora dell'unità
LA DICHIARAZIONE

Regionali in Calabria, Irto a De Magistris: è l'ora dell'unità

di
L’esponente dem apre alla grande coalizione e lancia un appello all’unità per provare ad arginare l’avanzata del centrodestra

Un appello all’unità per provare ad arginare l’avanzata del centrodestra. Nicola Irto rompe il silenzio per lanciare sostanzialmente due messaggi. Il primo: c’è la disponibilità a una candidatura alla presidenza della Regione per come auspicato dal Pd; il secondo: c’è ancora tempo per costruire un fronte largo, capace di competere in maniera più energica contro il fronte FI-Lega-FdI.

E qui s’innesta l’appello lanciato a Luigi de Magistris, il leader del Polo civico che già da qualche settimana si è tuffato in campagna elettorale: «Se si azzereranno entro 48 ore tutte le autocandidature fin qui emerse nell’ambito del mondo del centrosinistra e si configurerà una soluzione unitaria e definitiva, chiederò io stesso per primo al mio partito di sospendere, e dopo se necessario, di cancellare la mia candidatura a presidente». È una mossa studiata per mettere nell’angolo coloro che finora hanno propugnato una linea di rottura rispetto al sistema dei partiti tradizionali e per “scaricare” - nel caso in cui il tentativo dovesse rivelarsi un fallimento - sull’ex pm la responsabilità dello strappo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook