Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria: Spirlì, "Occhiuto ok, ma centrodestra decida presto"
ELEZIONI REGIONALI

Calabria: Spirlì, "Occhiuto ok, ma centrodestra decida presto"

Il presidente facente funzioni della Giunta regionale: "Roberto mio carissimo amico, mi auguro si possa votare l'11 aprile"
calabria, elezioni regionali, Nino Spirlì, Roberto Occhiuto, Calabria, Politica
Roberto Occhiuto

"Credo che sia giusto che il partito che al momento ne mantiene la possibilita' faccia la propria proposta agli alleati. Mi auguro che al piu' presto comunque si decida chi dev'essere il candidato, perche' siamo prossimi alle elezioni, per cui la cosa importante e' che il centrodestra abbia finalmente il proprio candidato che possa portare il risultato a casa".

Lo ha detto il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, esponente della Lega, a margine di una conferenza stampa, con riferimento all'indicazione da parte di Forza Italia del nome di Roberto Occhiuto quale candidato presidente per il centrodestra.

"Mi auguro si possa andare finalmente al voto"

"Noi - ha sostenuto Spirli' - siamo al lavoro con la Giunta in un periodo veramente difficile, non siamo accompagnati dal Consiglio regionale che non e' attivo se non per materie specifiche. Mi auguro che finalmente si possa andare al voto e finalmente si rispetti questa data dell'11 aprile che abbiamo consegnato nelle mani del presidente della Corte d'appello e quindi ai calabresi, e che ci sia finalmente una visione comune di tutti i partiti del centrodestra su una figura. Roberto e' persona carissima, un mio carissimo amico: se sara' lui sicuramente appoggeremo lui".

Occhiuto rappresenta la continuità con la Santelli? "Essere continui a lei è un azzardo"

Mi auguro che - ha proseguito il presidente facente funzioni della Regione - - i tempi stringano e finalmente si trovi la decisione". Alla domanda se Occhiuto possa rappresentare una scelta in continuita' con Jole Santelli, Spirli' ha risposto: "Essere la continuita' a Jole Santelli e' davvero complesso e complicato per tutti noi, perche' Jole e' il politico calabrese piu' completo che abbiamo mai avuto, qualcosa di diverso da tutti. Spero e mi auguro che dopo Jole chiunque sara' il presidente sia un grande presidente, ma essere continui a lei e' un azzardo. L'importante - ha concluso il presidente facente funzioni - e' che la si rispetti e la si onori sempre, perche' continua a essere un vero faro per la Calabria e per tutti noi: la sua battaglia l'ha vinta, rimarra' eterna per la Calabria e i calabresi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook