Sabato, 06 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salvini e Gasparri contro de Magistris: "Fame di poltrone senza limiti, offende la Calabria"
ELEZIONI REGIONALI

Salvini e Gasparri contro de Magistris: "Fame di poltrone senza limiti, offende la Calabria"

«La Calabria è una grande terra, ricca di personalità e di storia e non può essere una colonia per una candidatura alla presidenza di chi viene da altre realtà dove già ha arrecato gravi danni. La Calabria non è un luogo per appagare sete di poltrone e quindi de Magistris offende i calabresi e umilia la sinistra locale, che dovrebbe adattarsi a una candidatura perdente e di serie B, di una persona che non ha nulla a che vedere con una Regione che ha bisogno di una guida forte ed espressione del territorio e non certo di avventurieri che la vorrebbero usare per inseguire poltrone che in ogni caso non otterranno mai. Sarà il centrodestra unito a fare rapidamente scelte sagge e ben radicate in Calabria, per dare continuità alla stagione di rinnovamento che era stata aperta da Jole Santelli. Gli avventurieri al bando, a meno che la sinistra non voglia gettarsi definitivamente al macero facendo da cavalier servente di candidature estranee al territorio e comunque perdenti». Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri responsabile settore Enti Locali di Forza Italia.

Pesante il commento anche del leader della Lega, Matteo Salvini: «Si candida in Calabria ma continua a fare (male) il sindaco di Napoli. Mancanza di rispetto sia per i cittadini napoletani che per i calabresi, ormai la fame di poltrone della sinistra non conosce limiti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook