Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni Calabria, centrodestra in subbuglio per il voto rinviato a primavera
FERMENTO

Elezioni Calabria, centrodestra in subbuglio per il voto rinviato a primavera

di
Il presidente Spirlì firmerà nelle prossime ore il decreto per posticipare l’appuntamento con le urne
calabria, elezioni, rinvio, Nino Spirlì, Calabria, Politica
La sede della Regione Calabria a Catanzaro

Il decreto ancora non c’è ma negli ambienti politici calabresi i big hanno tutti alzato il piede dall’acceleratore. Per il ritorno al voto in Calabria bisognerà ancora aspettare. Nelle prossime ore il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, mettere nero su bianco il rinvio delle elezioni: probabile che la scelta ricada su domenica 11 aprile, ultima data utile della finestra temporale indicata dal governo. Il presidente della Regione attende di definire gli ultimi passaggi, tra cui quello di un’intesa formale con il presidente della Corte d’Appello di Catanzaro, prima di firmare l’atto che posticipa di due mesi l’appuntamento elettorale. In questo modo verrebbero annullate tutte le procedure avviate: negli ultimi giorni è stato pubblicato il decreto del prefetto di Catanzaro che determina i seggi e la loro assegnazione alle circoscrizioni )9 alla Nord, 8 alla Centro e 7 alla Sud) e cinque circolari tra cui quella sull’affissione, prevista entro il 31 dicembre, da parte dei Comuni dei manifesti di convocazione dei comizi elettorali. Si tratta di procedure “obbligate” che adesso dovranno essere ripetute nelle prossime settimane.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook