Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, Spirlì smentisce candidatura: "Torno a scrivere"
VERSO LE REGIONALI

Calabria, Spirlì smentisce candidatura: "Torno a scrivere"

Il presidente facente funzioni della Regione si tira fuori da una eventuale candidatura alla presidenza alle elezioni regionali del 2021

"No, per carità: sto tranquillo dove sono, faccio il mio lavoro fin quando ci sarò, poi tornerò a casa, mi metto la penna in mano, e continuerò a scrivere come voi".

Così il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, della Lega, a margine di una conferenza stampa nella sede della Giunta a Catanzaro, rispondendo a una domanda dei giornalisti su una eventuale candidatura alla presidenza alle Regionali del 2021.

"Io di strada - ha poi aggiunto Spirli' - faccio 130 chilometri all'andata e 130 al ritorno, mi basta quella".

Come si ricorderà, all'indomani della vittoria elettorale del centrodestra alle elezioni regionali del 26 gennaio 2020, Spirlì era stato nominato vicepresidente della Giunta regionale in quota Lega e molto vicino alle posizione del leader leghista Matteo Salvini. Da circa un mese e mezzo è il presidente facente funzioni della Regione Calabria dopo la prematura scomparsa del presidente Jole Santelli.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook