Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Lega: "Non c'era motivo di relegare la Calabria ad area rossa"
LA NOTA

Lega: "Non c'era motivo di relegare la Calabria ad area rossa"

lega, zona rossa, Calabria, Politica
Regione Calabria

«Giusta la decisione di impugnare il dpcm poichè in base ai parametri dati dal ministero della sanità non c'era motivo di relegare la Calabria ad area rossa». Lo afferma la Lega Calabria in una nota congiunta della segreteria regionale e provinciali, del gruppo in Consiglio regionale, e dei sindaci del partito di Salvini. Commentando la decisione del presidente facente funzioni della Regione,

Nino Spirli, anch’egli della Lega, di impugnare l’ordinanza che ha dichiarato «zona rossa» la Calabria, la Lega spiega che «la sensazione è che la strategia fosse quella di fomentare i calabresi contro il governo regionale dando quasi l’idea che vi fosse pressapochismo o mancanza di trasparenza. Non ci stiamo a giochi politici in chiave elettorale sulla pelle della gente. Il governo Pd-5 Stelle - conclude la Lega Calabria - si vergogni per questa speculazione indecente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook