Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regione Calabria, il centrodestra vuole andare subito alle urne
IL POST-SANTELLI

Regione Calabria, il centrodestra vuole andare subito alle urne

di
Calabria, Politica
Consiglio regionale della Calabria

Il centrodestra calabrese, almeno ufficialmente, spinge per un rapido ritorno alle urne. Ci sono molteplici ragioni alla base di quest'accelerazione: fornire alla Calabria un Governo regionale legittimato dal consenso popolare - in questo momento la Giunta è guidata da un vicepresidente non scelto dai calabresi - e impedire a un centrosinistra claudicante di riprendere fiato. È un rischio che si correrebbe nel caso in cui i tempi per il ritorno alle urne dovessero allungarsi alla prossima primavera. Nessuno può escludere una tale eventualità, soprattutto alla luce delle incertezze generate dalla diffusione del coronavirus.

Ma intanto un primo risultato Mimmo Tallini, presidente del Consiglio che ieri ha riunito alla Cittadella i rappresentanti di FI, Lega, FdI e liste civiche, l'ha raggiunto: c'è l'impegno di tutte le forze politiche del centrodestra a favorire la rapida celebrazione di tutti i passaggi istituzionali necessari per chiudere questa breve e sfortunata undicesima legislatura.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook