Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regione Calabria, il dopo Santelli parte dalla legge elettorale
GLI SCENARI

Regione Calabria, il dopo Santelli parte dalla legge elettorale

di
regione calabria, Domenico Tallini, Jole Santelli, Nino Spirlì, Catanzaro, Calabria, Politica
Regione Calabria

L'onda emotiva per la prematura scomparsa della governatrice Jole Santelli è ancora alta, eppure nei Palazzi della politica sono già iniziate le riflessioni su come affrontare al meglio questa incerta fase. Questa mattina il presidente del Consiglio regionale, Mimmo Tallini, sarà alla Cittadella di Catanzaro per un primo confronto con Nino Spirlì, il vicepresidente della Giunta che il compito di traghettare la Regione verso le nuove elezioni. Non c'è solo l'emergenza sanitaria da fronteggiare, ma anche altre riforme - avviate dalla presidente Santelli - da portare a compimento.

È probabile che il briefing venga allargato anche ad altri assessori e ai vertici della burocrazia, con l'obiettivo di arrivare ad un'assunzione collettiva di responsabilità sulla gestione di un periodo incerto sotto più punti di vista.

Tallini, contestualmente, avvierà interlocuzioni con gli altri capigruppo in Consiglio così da stabilire una data condivisa per la convocazione dell'assemblea di Palazzo Campanella. Si tratta di un atto obbligatorio, previsto dal Regolamento interno dell'Astronave in situazione come quella attuale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook