Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Santo Stefano in Aspromonte, Malara festeggia con i seggi ancora aperti
REGGIO

Santo Stefano in Aspromonte, Malara festeggia con i seggi ancora aperti

di
elezioni, sindaco, voto, Francesco Malara, Reggio, Calabria, Politica
Francesco Malara

Una festa anticipata per Francesco Malara: alle 22.10 di domenica sera dai due seggi di Santo Stefano in Aspromonte arriva la notizia che è stato superato il quorum e il risultato migliora ancor più quando alle 15 si chiudono i seggi e si conferma la proiezione della notte, perché votano 553 elettori, pari al 77,45% degli aventi diritto. Doppio risultato per l'amministrazione uscente, unica a riproporsi alla guida del paese aspromontano: il quorum non è stato un problema, come era nelle previsioni; tutti e proprio tutti si sono recati alle urne considerato che il 25% risulta iscritto nelle liste dei residenti all'estero.

Adesso l'attesa è solo per i voti dei dieci candidati, che entrano tutti in consiglio a dare continuità all'azione amministrativa cominciata da Malara cinque anni orsono, dopo essere stato in passato già sindaco di Santo Stefano dal 1995 al 1998. È più che soddisfatto il neoeletto primo cittadino ed è con un sms che annuncia in tempo reale il raggiungimento del quorum. Aspetta, però, che si chiudano le urne per il videomessaggio di ringraziamento ai suoi concittadini ai quali assicura il massimo impegno per quel programma che vede Santo Stefano e Gambarie al centro del turismo aspromontano con un progetto 3.0. «I miei ringraziamenti a tutti i concittadini e ai residenti per la partecipazione. Non ero preoccupato - dice serafico il sindaco - perché aver presentato una lista unica di per sé era una scelta precisa: in paese c'era un'aria tranquilla, una voglia di unione e sapevamo fin dall'inizio che non ci sarebbero stati grandi problemi. La lista unica è stata anche un'assunzione di maggiore responsabilità, perché abbiamo rappresentato tutte le anime di un paese che ha grandi ambizioni».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook