Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Scuola, sindacati pessimisti: "La Calabria non è pronta per ripartire"
CORONAVIRUS

Scuola, sindacati pessimisti: "La Calabria non è pronta per ripartire"

di

"La scuola calabrese non è pronta per la ripresa delle lezioni: alle problematiche ataviche si aggiungono ritardi e criticità dovuti all'emergenza pandemica. Manca il personale, molti edifici non hanno le condizioni strutturali per garantire le misure di sicurezza anti-contagio; e poi ci sono altri due fattori importanti da attenzionare come l'aspetto sanitario e la questione trasporti". Questa la premessa con cui Cgil, Cisl e Uil, ieri mattina a Lamezia hanno aperto la conferenza stampa sulla riapertura della scuola che nella nostra regione è prevista per il 24 del mese.

All'incontro con i giornalisti hanno partecipato i segretari regionali Angelo Sposato (Cgil), Tonino Russo (Cisl) e Santo Biondo (Uil); a relazionare sulla tematica Paolo Pizzo (segretario regionale Uil-Scuola), Domenico Denaro (segretario regionale Flc-Cgil) e Raffaele Vitale (segretario Cisl-Scuola).

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook