Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, gli eletti dem alla Regione promuovono Graziano e Oddati
PARTITI

Calabria, gli eletti dem alla Regione promuovono Graziano e Oddati

di
pd, Mimmo Bevacqua, Calabria, Politica
Stefano Graziano

È tempo di riflessioni in casa dei dem calabresi dopo le ultime battute d'arresto registrate in occasione della formazione di liste e alleanze per le Amministrative. E anche se i consiglieri regionali del Pd giurano che «indietro non si torna», qualcosa sembra muoversi nel variegato mondo progressista.

A preoccupare non è solo il flop di Crotone - con un partito, guidato dal commissario Franco Iacucci, incapace di presentare lista e simbolo -, ma anche alcune incongruenze registrate nelle periferie calabresi. E tuttavia per il capogruppo del partito a Palazzo Campanella, Mimmo Bevacqua, che parla anche a nome dei suoi colleghi Guccione, Irto, Notarangelo e Tassone, «le scelte coraggiose operate dal segretario nazionale Zingaretti e dal coordinatore dell'iniziativa politica Oddati unitamente alle traduzioni operative promosse dal commissario regionale Graziano, hanno segnato una discontinuità che non può non essere riconosciuta. Una discontinuità che, nonostante la sconfitta annunciata (il riferimento è alle ultime Regionali, ndr), ha consentito la riconquista di una credibilità forte nell'opinione pubblica, nonché il riavvicinamento di tanti attivisti e simpatizzanti che, nel tempo, si erano allontanati dalla vita del partito».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook