Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Riforma della burocrazia inceppata, tagli alla Regione Calabria ancora rimandati
CITTADELLA

Riforma della burocrazia inceppata, tagli alla Regione Calabria ancora rimandati

di
regione calabria, Jole Santelli, Calabria, Politica
Regione Calabria

L'annuncio arrivato dal decimo piano della Cittadella recitava più o meno così: entro la fine di aprile approderà in Giunta il progetto di riforma dei dipartimenti della Regione Calabria. E invece, a distanza di 45 giorni da quella scadenza, la rivoluzione della burocrazia calabrese non è stata portata a compimento.

Ostacoli di varia natura - politici e tecnici - stanno rallentando notevolmente quella che doveva rappresentare uno dei primi provvedimenti attraverso cui la governatrice Jole Santelli e il proprio staff intendevano voltare pagina rispetto al recente passato. La sforbiciata tanto attesa ancora non è approdata sul tavolo dell'esecutivo.

E ciò nonostante il lavoro preparatorio portato avanti dal direttore generale del dipartimento Personale, Bruno Zito, sia stato completato già da tempo. Finora le uniche modifiche hanno riguardato il semplice spostamento di alcuni settori.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook