Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cetraro, il caso del Punto nascita: il sindaco pronto a dimettersi
LA POLEMICA

Cetraro, il caso del Punto nascita: il sindaco pronto a dimettersi

di
punto nascita, regione, sindaco, Angelo Aita, Cosenza, Calabria, Politica
Il sindaco di Cetraro, Angelo Aita

La decisione del sindaco di Cetraro, Angelo Aita, di recarsi venerdì dal prefetto per consegnare la fascia tricolore e rassegnare le sue dimissioni per il protrarsi dello stallo sul Punto nascita dell'ospedale cittadino ha determinato molte reazioni. Ieri, il consigliere regionale Giuseppe Aieta ha annunciato che chiederà alla presidente Santelli di farsene carico, «al fine di chiarirne definitivamente responsabilità o eventuali omissioni». Aieta ha ribadito di considerare «necessario ritornare al tavolo istituzionale dove gli impegni sono stati assunti e mai rispettati» e ha annunciato che oggi presenterà in Consiglio una mozione «che possa chiarire le posizioni di tutti».

Per il consigliere, inoltre, «la Direzione dell'Asp di Cosenza in questi mesi ha fatto registrare dedizione e rapidità di esecuzione a creare reparti Covid, senza mai accorgersi di un reparto fondamentale per una popolazione di circa 200.000 abitanti ai quali è negato il diritto alla maternità».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook