Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Seconde case e sport individuali, la Calabria verso altre aperture
FASE 2

Seconde case e sport individuali, la Calabria verso altre aperture

di
coronavirus, fase 2, Jole Santelli, Calabria, Politica
La presidente della Regione Calabria, Jole Santelli

Via libera al raggiungimento delle seconde case, anche in compagnia dei propri familiari, purché ubicate sul territorio calabrese. E ancora: sì alla possibilità di praticare, a livello individuale, sport come windsurf, kitesurf, vela, attività di pesca sportiva in forma amatoriale, tennis, trekking, ciclismo, attività cinofila nelle strutture autorizzate. Lo sport dovrà, comunque, essere praticato nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2 metri, e di tutte le norme relative al contenimento del contagio da Covid-19.

Sarebbero queste - anticipa la Gazzetta del Sud in edicola - le principali novità cui starebbero pensando i vertici della Regione Calabria. L’ulteriore allentamento delle misure restrittive potrebbe già arrivare in questo weekend. Tra gli altri provvedimenti allo studio della presidente della Regione e dei suoi principali collaboratori ci sarebbe anche la possibilità di spostarsi, all’interno del territorio regionale, in forma individuale o insieme a persone che siano componenti il medesimo nucleo familiare convivente nella medesima abitazione, per fare la spesa al supermercato. Dovrebbe essere pure consentito recarsi ai cimiteri, individualmente o assieme ai propri familiari. Infine, per chi è dotato di tesserino - così come successo già in altre regioni - potrebbe essere possibile spostarsi sul territorio calabrese per andare a caccia di funghi o tartufi.

Intanto, per oggi, a Catanzaro, è in programma la Camera di consiglio del Tar incentrata sull’ordinanza numero 37, varata lo scorso 29 aprile, che è stata impugnata dal Governo. I giudici esamineranno il ricorso di Palazzo Chigi contro l’atto firmato dalla governatrice Jole Santelli, nella parte in cui consente l’apertura ai tavoli esterni di bar, pizzerie e ristoranti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook