Lunedì, 13 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, stretta della Regione contro il Coronavirus: tamponi anche agli asintomatici
CATANZARO

Calabria, stretta della Regione contro il Coronavirus: tamponi anche agli asintomatici

Tamponi per tutti gli operatori sanitari, anche per gli asintomatici, entrati in contatto con i positivi al Coronavirus. A comunicare la nuova stretta è stato il direttore generale del Dipartimento regionale Tutela della Salute della Regione Calabria, Antonio Belcastro.

"Nella prima telefonata questa mattina, alle 6,30, la presidente Santelli - ha rivelato Belcastro - ha detto non di irrigidire le misure ma di iniziare da subito con le decisioni assunte ieri nell'unità di crisi, intanto con gli operatori che sono stati più a diretto contatto con pazienti critici, pazienti Covid o pazienti potenziali Covid".

"Quindi - ha proseguito il dg - da questa mattina abbiamo iniziato negli ospedali con i tamponi per gli operatori sanitari. Non si farà tutto in una giornata ma sarà fatto per fasi, iniziando con gli operatori più a rischio. Questa è una prima misura".

Belcastro ha quindi aggiunto: "Un'altra misura che abbiamo adottato è quella di lavorare sul campo, sul territorio, e quindi allargare gli isolamenti. Finora si facevano solo con i contatti diretti, ora li allarghiamo ai contatti indiretti. Su questo versante - ha spiegato il dg del Dipartimento regionale Tutela della Salute - abbiamo deciso di fare i tamponi anche ai contatti asintomatici. Faremo più tamponi per isolare più gente possibile, perché sembra che l'arma vincente sia soprattutto questa".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook