Venerdì, 03 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cosenza, Occhiuto nomina Caruso come vicesindaco. De Rosa torna in giunta
COMUNE

Cosenza, Occhiuto nomina Caruso come vicesindaco. De Rosa torna in giunta

Il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ha nominato l’assessore Francesco Caruso nuovo vicesindaco di Palazzo dei Bruzi al posto di Jole Santelli, eletta, il 26 gennaio scorso, presidente della Giunta regionale della Calabria.

Il sindaco ha assegnato a Francesco Caruso anche la delega al Bilancio ed ha, inoltre, nominato assessore la consigliera comunale Alessandra De Rosa che torna nell’esecutivo comunale dopo aver fatto già parte della prima giunta Occhiuto, dal 2011 al giugno del 2013. De Rosa, con l’accettazione della nomina ad assessore, dovrà lasciare la carica di consigliere comunale. Al suo posto subentrerà Massimiliano Battaglia, medico ospedaliero, primo dei non eletti della lista “Occhiuto bis” nella quale De Rosa era stata eletta. Con la nomina del vicesindaco e del nuovo assessore, la Giunta Occhiuto torna nella sua piena funzionalità. Con l’occasione, al fine di assicurare ancor di più l’efficienza dell’azione amministrativa, specie in un momento così delicato e particolare a causa dell’emergenza coronavirus, Occhiuto ha anche rimodulato le deleghe degli altri assessori.

Questa la composizione della Giunta Occhiuto con le relative deleghe, alla luce delle nuove nomine e della rimodulazione:

Francesco Caruso: Vicesindaco e Assessore alla riqualificazione urbana, Agenda Urbana, Bilancio e Riequilibrio Finanziario; Francesco De Cicco: Partecipazione, Frazioni e Quartieri, Manutenzione Ordinaria e Straordinaria delle strade e delle reti idrica, fognaria e di pubblica illuminazione, Segnaletica orizzontale e verticale; De Rosa Alessandra: Welfare, Politiche Sociali, Emergenza Abitativa, Rapporti con le comunità religiose, Laboratori di sussidiarietà e cittadinanza attiva, Centro storico; Lino Di Nardo: Tributi, Innovazione, Personale, Affari Legali; Francesca Loredana Pastore: Crescita Economica Urbana (Attività economiche e produttive, Commercio, Artigianato, Sistema Fieristico); Matilde Spadafora Lanzino: Scuola, Pari Opportunità, Educazione Sentimentale, Formazione della coscienza civica, Città a misura di bambino; Michelangelo Spataro : Pianificazione Urbana e Mobilità sostenibile, Edilizia Privata, Patrimonio; Rosaria Succurro: Cultura ed Eventi, Comunicazione, Turismo, Marketing territoriale, Relazioni Internazionali; Carmine Vizza: Benessere e qualità del tempo e degli spazi (servizi pubblici urbani, sport, impiantistica sportiva, tempo libero, qualità della vita), Ciclo dei rifiuti e Raccolta differenziata, Manutenzione tramite le cooperative, Decoro, Verde e Igiene pubblica, Protezione civile, Sostenibilità ambientale, Energie rinnovabili (controllo fonti di inquinamento, qualità ambientale, piano energetico).

Restano nella competenza del sindaco gli affari relativi a: Salute Pubblica, Creatività, Talenti, Capitale sociale, Strategie attive per il lavoro, nonché i rimanenti ambiti amministrativi non delegati ai singoli assessori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook