Lunedì, 10 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali in Calabria, l'appello di Grillo scuote i 5 Stelle ma nessun dialogo con il Pd
ELEZIONI

Regionali in Calabria, l'appello di Grillo scuote i 5 Stelle ma nessun dialogo con il Pd

di

Prima l'accelerata. Poi, in serata, la frenata dei vertici. Sono le parole di Beppe Grillo a creare fibrillazioni per tutta la giornata. Per ore, la possibile alleanza tra M5S e Pd alle elezioni regionali, torna a fare capolino nei ragionamenti dei big locali del Movimento.

È un'ipotesi rafforzata pure dalla presa di posizione del sottosegretario a Palazzo Chigi Vincenzo Spadafora: «La prima scelta degli attivisti in Emilia Romagna e Calabria è stata di candidarci da soli. Adesso se in quelle regioni si riapre il dibattito e si vuole anche ripensare a una possibilità di un'alleanza con il Pd perché no?». L'interrogativo attraversa e scuote gli eletti calabresi. Ma a poche ore dall'arrivo del capo politico Luigi Di Maio sono nuovamente i vertici a frenare ogni accelerazione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook