Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sanità in Calabria, salta la bozza d'accordo sugli idonei: protesta davanti alla Regione
LAVORO

Sanità in Calabria, salta la bozza d'accordo sugli idonei: protesta davanti alla Regione

di

Salta il tavolo delle trattative e gli idonei, assiepati fin dalla mattina di ieri sotto la sede della Cittadella regionale a Catanzaro, annunciano le barricate.

Si conclude così l'ennesima giornata di passione per il personale inserito nelle graduatorie e pronto per essere assunto dalle Aziende sanitarie e ospedaliere regionali.

Sono circa 500 gli idonei inseriti nelle tre graduatorie già espletate dall'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria, dall'Azienda sanitaria di Vibo Valentia e dall'ospedale “Pugliese” di Catanzaro per le figure di infermieri professionali e operatori sociosanitari.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook