Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Regione Calabria, la giunta allo scontro con il governo sulla legge che aumenta stipendi ai manager

Nuovo capitolo sul fronte dell'aumento degli emolumenti per i manager della Regione Calabria. La giunta Oliverio, infatti, ha deciso di costituirsi in giudizio dinanzi alla Corte costituzionale contro la bocciatura ricevuta dal governo.

Il Consiglio dei ministri aveva impugnato la legge della Regione Calabria numero 30 approvata lo scorso 25 giugno. Secondo il governo erano stati violati alcuni principi costituzionali legati al contenimento della spesa.

Adesso la decisione, votata dalla giunta, di porsi in giudizio dinanzi alla Corte.

In giunta approvata anche la costituzione di parte civile in due procedimenti penali per reati di indebita percezione di contributi pubblici. Approvato anche l’Accordo di programma per la realizzazione di interventi  per la gestione del ciclo dei rifiuti.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook