Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
TAGLI ALLE INDENNITA'

Riduzione dei costi della politica? A Vibo i consiglieri comunali dicono no

di
consiglio comunale vibo, costi della politica, Domenico Santoro, Luisa Santoro, Catanzaro, Calabria, Politica

Il Consiglio comunale di Vibo boccia senza appello la riduzione dei costi della politica proposta dal Movimento Cinquestelle. L'ordine del giorno sottoscritto da Domenico e Luisa Santoro finisce sotto la scure della maggioranza e non viene votato neppure dalle opposizioni. Dice no ovviamente il centrodestra, si astengono il Pd e gli altri gruppi di minoranza. L'unico voto favorevole è quello di Domenico Santoro.

I due eletti del M5S avevano chiesto la concentrazione delle riunioni delle commissioni; la riduzione della indennità del sindaco di almeno il 30%; la riduzione del rapporto massimo tra sindaco e consigliere, le modifiche al regolamento per abrogare l'articolo che trasforma il gettone di presenza in indennità di funzione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook