Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONE

In commissione Sanità i ritardi sulla realizzazione dei nuovi ospedali calabresi

La terza Commissione del Consiglio regionale "Sanità, attività sociali e formative", presieduta da Michele Mirabello, ha dedicato la seduta di oggi alle audizioni sullo stato di attuazione delle procedure relative alla costruzione di nuovi ospedali. Lo riferisce un comunicato dell'ufficio stampa del Consiglio regionale.

"La discussione di oggi - ha detto Mirabello - alla presenza di numerosi colleghi, del dirigente del dipartimento Salute, della Commissione straordinaria dell'Asp di Reggio Calabria e dei dirigenti dell'Asp di Reggio Calabria e Cosenza, del delegato del presidente Oliverio alla sanità, Franco Pacenza e del dirigente del settore opere pubbliche edilizia sanitaria, Pasquale Gidaro, e' servita a scansionare lo stato dell'arte rispetto alle iniziative per la realizzazione dei nuovi cinque ospedali nella regione ed il rapporto con i concessionari. L'obiettivo della Commissione e' quello di operare per raggiungere, al piu' presto possibile, all'avvio dei cantieri, non solo per elevare le infrastrutture sanitarie, ma per contribuire anche a dare un colpo di frusta all'economia regionale".

"Conosciamo tutti - ha aggiunto Mirabello - le difficoltà della sanità calabrese, ma il nostro impegno rimane quello di rimuovere ogni ostacolo burocratico per consentire il dispiegamento di importanti investimenti finanziari che consentiranno alla Calabria di ammodernare gli ospedali pubblici, con notevoli effetti positivi sul recupero dei livelli essenziali di assistenza". Ai lavori hanno contribuito i consiglieri Bova, Guccione, Pedà, Esposito, Arruzzolo e Parente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook