Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL SINDACO

Dissesto al Comune di Cosenza, Occhiuto smentisce l'ipotesi dimissioni

di
dissesto comune cosenza, Mario Occhiuto, Cosenza, Calabria, Politica
Il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto

«È un'assurdità. Mi chiedo quale insulso cervello possa pensare o dire una cosa del genere». Mario Occhiuto smentisce l'ipotesi ventilata dall'ex vice sindaco Katya Gentile circa dimissioni in massa dei consiglieri chieste dallo stesso primo cittadino ai suoi per «non pagare i debiti provocati da altri».

Sarebbe stata una reazione d'istinto dell'architetto dopo la decisione della Corte dei conti che mercoledì ha bocciato i conti comunali, avviando l'iter per il dissesto dell'ente. Procedura sospesa sino al verdetto delle Sezioni riunite della stessa Corte dei conti cui il Comune farà ricorso.

Sulla salute dei conti di Palazzo dei Bruzi affondano i colpi i deputati del M5S Alessandro Melicchio, Anna Laura Orrico e Massimo Misiti. «La Corte dei Conti ha finalmente messo in evidenza in tutta la sua drammaticità la politica attuata dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto in tutti questi anni».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook