Lunedì, 26 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Regione Calabria, ultimatum dei sindacati: «Si cambi sulla scelta dei dirigenti»

di

Stop alla nomina intuitu personae di dirigenti alla Regione senza una valutazione comparativa delle candidature in campo. È il succo di una lettera riservata inviata dal sindacato autonomo Fedirets e indirizzata al governatore Mario Oliverio, all'assessore al Personale Mariateresa Fragomeni e al dg del dipartimento Risorse umane Bruno Zito.

Il sindacato torna a chiedere una modifica al regolamento interno 10/2015 e, in particolare, un cambio di quel passaggio relativo al potere discrezionale dei responsabili dei dipartimenti nell'affidamento degli incarichi di dirigente di settore.

A sostegno di tale tesi la Fedirets cita alcune ordinanze della Corte di Cassazione laddove si fa riferimento «al superamento della procedura discrezionale e all'inserimento di una procedura comparativa debitamente motivata».

Un ampio servizio sulla Gazzetta del Sud oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook