Mercoledì, 19 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
ALLEANZE

Comune di Catanzaro, il tandem Abramo-Occhiuto alza la tensione in Consiglio

di
comune di catanzaro, elezioni, occhiuto abramo, Mario Occhiuto, Sergio Abramo, Catanzaro, Calabria, Politica
Mario Occhiuto

Quella fuga in avanti che sa di marcia indietro sulla candidatura di Mario Occhiuto a governatore della Calabria continua a causare fibrillazioni in seno alla maggioranza consiliare di Palazzo De Nobili.

Il recente appoggio incondizionato del sindaco Sergio Abramo al suo collega cosentino, dopo aver in passato affermato che avrebbe sostenuto solo un candidato catanzarese, ha destato sorpresa su diversi banchi consiliari all'interno della coalizione che lo sostiene. Compagine che ha senz'altro vissuto momenti migliori ma che negli ultimi mesi è stata squassata da scossoni interni, legati in particolare alle elezioni provinciali.

La tesi che viene fatta passare è che i livelli regionale e comunale viaggino su binari paralleli e che non sia in discussione la lealtà al progetto comunale. In sostanza, spiegano fonti interne a Catanzaro da Vivere, alcuna contestazione viene mossa all'amministrazione, restando però ben ferma la differente posizione a livello calabrese: un po' come Lega e M5S, assieme al governo ma separati e con altri alleati nelle elezioni regionali.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook